Parco Lama, a Carpi un incontro tra Comune e associazione

Nella giornata di ieri, venerdì 16 settembre, si è svolto un nuovo incontro tra l’assessore all’Urbanistica del Comune di Carpi Simone Tosi e i rappresentanti dell’associazione Parco Lama. Come sottolinea l’assessore Tosi “il progetto Parco Lama può rappresentare per la nostra città una scommessa su un modo nuovo e diverso di pensare i luoghi fisici del territorio: la prima sfida è quella di creare questo progetto coinvolgendo e trovando un accordo tra tutti i soggetti privati che hanno un interesse nell’area, attuatori delle Zone di espansione, agricoltori e residenti. Per fare questo serve un coinvolgimento largo, mettendo al centro questi soggetti, perché una seconda sfida da vincere è portare Carpi tra i comuni più avanzati in merito ai ragionamenti di ‘nuova urbanistica’, che ha tra i suoi obiettivi quello di superare le linee di demarcazione del territorio tra città, periferia e campagna. La scommessa quindi è quella di creare una connessione tra centro urbano, periferia, aree verdi e campagna: per guardare ad una Carpi dei prossimi 20 o 30 anni con una nuova e diversa visione del suo futuro”.

Maurizio Marinelli, presidente dell’associazione Parco Lama, ha invece dichiarato: “L’incontro di ieri conferma il raggiungimento di una sostanziale sintonia d’intenti tra l’amministrazione comunale e l’associazione e il comitato Per il Parco Lama (composto da oltre 5000 cittadini): proteggere la grande area ad est della città, dalla ferrovia al fiume Lama, per farne un grande parco urbano di valorizzazione paesaggistica, storica e culturale che comprenda aree pubbliche, percorsi di attraversamento, aree agricole e insediamenti di interesse collettivo con interventi di recupero vincolati ai più alti standard di qualità e sostenibilità energetica e ambientale. Ora che, dopo le fasi interlocutorie degli incontri precedenti, siamo giunti ad una condivisione di massima del progetto, possiamo confrontarci con la città per procedere poi con gli atti formali che daranno vita al Parco Lama”.

Al termine dell’incontro di ieri si è deciso di realizzare un’iniziativa di confronto aperta alla città e promossa di comune accordo dall’associazione Parco Lama e dall’assessorato all’Urbanistica del Comune.