Incendio di un traliccio sul Crostolo: indagini dei carabinieri

Poco dopo le 23,30 i Carabinieri del Nucleo Radiomobile unitamente ai colleghi del Nucleo Informativo di Reggio Emilia, allertati dai Vigili del Fuoco che stavano operando con una squadra, si sono portati presso l’area verde del Crostolo con accesso da Via Tomaseo a Reggio, a seguito dell’incendio che ha interessato un traliccio della società Terna su cui sono installate apparecchiature di due società telefoniche. L’incendio, sviluppatosi per cause ancora all’esatto vaglio ma comunque di probabile origine dolosa, hanno danneggiato la zincatura del traliccio interamente in ferro e le apparecchiature delle due società telefoniche montate sul traliccio. I danni in corso di esatta quantificazione ammontano comunque a varie decine di migliaia di euro. Sulla vicenda i Carabinieri del Nucleo Informativo del Comando Provinciale di Reggio Emilia hanno avviato le indagini, nell’inchiesta coordinata dalla Procura reggiana, in ordine al reato di danneggiamento seguito da incendio.