Modena, in Consiglio comunale si parla dello Stadio Braglia

Stadio-BragliaSarà lo Stadio comunale Alberto Braglia il protagonista del Consiglio comunale di Modena nella seduta di giovedì 19 marzo.

Oltre a tre interrogazioni relative al rifacimento del campo gioco dello stadio, alla situazione tra il Comune e il Modena Football Club e alla veridicità dell’ipotesi di vendita dello Stadio alla società, dopo l’appello previsto per le 16, è in programma la discussione di due delibere sul tema. La prima riguarda la modifica e il prolungamento della convenzione per la gestione dello Stadio al Modena F.C.; la seconda prevede un’ulteriore proroga delle garanzie fideiussorie a favore dell’Istituto per il Credito sportivo per i mutui rinegoziati da parte della società Modena F.C.

Nella prima fase dei lavori dell’Aula, che avrà inizio alle 14.30, saranno trattate anche altre quattro interrogazioni, relative alle inadempienze del consorzio “L’Oasi” nella gestione del Cie di Modena, alle ripercussioni e iniziative sul territorio modenese della guerra in Libia, al costo della scuola Anci per i giovani amministratori a Modena, e ai possibili pericoli relativi ai fumi fuoriusciti dall’inceneritore a fine gennaio.

La seduta si concluderà con il dibattito relativo al Piano ciclabile, presentato in Consiglio dal sindaco Gian Carlo Muzzarelli e dall’assessore Gabriele Giacobazzi lo scorso 15 gennaio, che sarà accompagnato dalla presentazione e trattazione di una serie di ordini del giorno sul tema.