» Maranello - Regione

Il presidente della Regione Bonaccini in visita alla Ferrari con la Commissaria Ue alle imprese, Bienkowska

L’Emilia-Romagna, sintesi di eccellenza e creatività, fra le mete di punta per richiamare in Europa visitatori da tutto il mondo, su tutti americani, russi e cinesi. Questi ultimi in particolare, nell’anno, il 2017, in cui l’Unione europea sta lavorando in Cina sul turismo Ue nell’ambito della piattaforma per promuovere l’Unione presso i Paesi terzi.  In questa cornice, la Commissaria europea per il mercato interno, l’industria, l’imprenditoria e le piccole e medie imprese, Elzbieta Bienkowska, ha visitato questa mattina la sede della Ferrari a Maranello (Mo), accompagnata dal presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, e dagli assessori alle Attività produttive, Palma Costi, e al Coordinamento delle politiche europee, Patrizio Bianchi.

In Italia per prendere contatto con le eccellenze nazionali, Bienkowska ieri ha fatto tappa a Milano e oggi in Emilia-Romagna, scegliendo uno dei luoghi simbolo dell’eccellenza tecnologica, della creatività e dell’innovazione che caratterizzano il tessuto produttivo e il comparto turistico regionale, elementi, ha convenuto la Commissaria Ue, che favoriscono sia l’attrazione di investimenti sia la crescita dell’attività turistica. Insomma, una regione che con la sua Motor Valley – insieme alla Food Valley, alla Wellness Valley e alla Fashion Valley – contribuisce a vendere l’Europa come brand mondiale.

“In Italia e nel mondo- ha affermato il presidente Bonaccini nel saluto all’esponente della Commissione europea- l’Emilia-Romagna è per tanti sinonimo di Motor Valley, grazie a case produttrici conosciute ovunque, protagoniste del nostro export e perno fondamentale per l’attrattività dei nostri territori. Accogliere qui il Commissario Bienkowska è come aprire le porte della nostra tecnologia più avanzata, le porte di un presente e di un futuro produttivo che ci rende orgogliosi. Tanto più nel momento in cui l’Emilia-Romagna si conferma leader nel Paese per aumento del Pil regionale, per il calo della disoccupazione e per il forte incremento dell’attività turistica, con oltre un milione di visitatori in più nel 2016. Siamo dunque felici di poter dare un contributo importante all’Europa attraverso la nostra economia e le nostre eccellenze manifatturiere, di grandi, piccole e medie imprese, un sistema che punta su formazione, innovazione e ricerca”.

La Commissaria europea è stata accolta nella sede della Ferrari dai dirigenti dell’azienda automobilistica, e ha quindi visitato le linee di produzione e assemblaggio della fabbrica.





Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2017 · RSS PAGINA DI CARPI · RSS ·
• 12 query in 0,489 secondi •