Domenica Sassuolo festeggia il suo Patrono, San Giorgio

Sassuolo in festa, domenica 23 aprile, San Giorgio,  per celebrare il suo Santo Patrono. Un’intera giornata con mercatini e animazioni di strada che si alterneranno a momenti religiosi e solenni.

Il programma di eventi, proposto da SGP Eventi di Carpi, con il patrocinio Comune di Sassuolo e la collaborazione del Comitato Commercianti Centro storico, animerà per tutta la giornata  le vie e le piazze del centro storico con mercatini di qualità, (Piazza Garibaldi, via Mazzini , primo tratto di viale XX Settembre, piazzale Teggia ma anche in viale Menotti con bancarelle a cura del comitato Commercianti) dedicati all’artigianato artistico, ai prodotti tipici dell’enogastronomia italiane oltre ad oggettistica vintage. In piazza Garibaldi si terrà una speciale esposizione del gruppo Pittori.

Un laboratorio di pittura per i più piccoli è previsto in P.le Teggia.

Dalle ore 11, poi, in piazzale Roverella, si svolgerà l’inaugurazione della sede della neonata Pro Loco Sassuolo che, proprio da domenica, inizierà ufficialmente la sua attività.

 

“Con la Festa di San Giorgio – ha affermato l’Assessore al Commercio Andrea Lombardi – si prosegue nel solco dell’antica tradizione, che affonda le sue radici alla fine del XIV° secolo, quando San Giorgio venne considerato il Santo Patrono di Sassuolo.

Nel corso dei secoli la giornata del Santo Patrono è stata sempre celebrata come Fiera durante la quale la popolazione aveva la possibilità di riposarsi, alternando momenti di svago e di devozione al Santo.

E’ questo spirito di Fiera e di Festa per tutta la collettività che intendiamo recuperare”

La Festa poi, nell’ambito di un programma di valorizzazione del Centro storico, apre di fatto la stagione  degli eventi di primavera che proseguirà poi con l’attesa kermesse di “Sassuolo in Fiore” nella prima settimana di Maggio”.