» Modena - Sport

Polisportive modenesi: nuovo bando per progetti di riqualificazione

Ammontano a 445 mila euro complessivi i contributi che il Comune di Modena mette a disposizione per progetti di qualificazione e miglioramento degli impianti comunali in diritto di superficie o in concessione patrimoniale alle associazioni sportive e alle polisportive modenesi, attraverso il nuovo bando già on line sul sito del Comune.

Il finanziamento, per il quale si può presentare domanda fino al 7 novembre, dovrà essere utilizzato per realizzare progetti che rispondano a urgenti necessità di adeguamento degli impianti, e a interventi finalizzati al risparmio energetico, al superamento delle barriere architettoniche oppure alla riconversione funzionale dell’impianto nell’ambito del ripensamento degli obiettivi delle strutture sportive. Tutti i dettagli del bando sono disponibili sul sito www.comune.modena.it/sport

Il nuovo bando segue quelli già attivati nel 2015, con uno stanziamento di 350 mila euro per la realizzazione di nove progetti, e nel 2016 con contributi per 315 mila euro a finanziare 12 progetti (in esaurimento della graduatoria aperta nel 2015).

“Stiamo continuando a portare avanti un impegno che avevamo preso già in campagna elettorale – commenta l’assessore allo Sport Giulio Guerzoni – e cioè invertire la tendenza sugli investimenti sportivi per sostenere lo sport di base modenese e contribuire ad accompagnarlo fuori dalla crisi economica. Abbiamo fatto molto finora ma occorre confermare l’impegno fino alla fine della consigliatura, per ottenere benefici profondi”. Compreso quest’ultimo avviso, dall’inizio della legislatura l’Amministrazione ha messo a bando oltre un milione e 100 mila euro, “ma grazie al cofinanziamento richiesto ai beneficiari – sottolinea Guerzoni – palestre e impianti sportivi pubblici hanno beneficiato di manutenzioni straordinarie, migliorie e riconversioni per un valore molto maggiore. Siamo convinti – conclude l’assessore – che anche quest’anno, come nei due precedenti, la partecipazione sarà rilevante, sia come quantità che come qualità dei progetti”.

Al bando sono ammessi progetti il cui costo complessivo previsto sia almeno di 16 mila euro mentre il contributo massimo che potrà essere erogato è di 45 mila euro. Il finanziamento erogato dal Comune potrà coprire da un minimo del 40 al un massimo dell’80 per cento della spesa ammessa, in base al punteggio raggiunto dal progetto.

Sul contributo complessivo, 45 mila euro sono destinati a interventi iniziati a partire dall’1 gennaio 2017 e che si dovranno concludere entro l’anno. Con il fondo di 400 mila euro possono essere invece finanziati interventi ancora da realizzare o iniziati a partire dall’1 gennaio 2017 e che si concludano entro il 31 dicembre 2018.





Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2017 · RSS PAGINA DI CARPI · RSS ·
• 15 query in 1,667 secondi •