» Modena - Scuola

Il Centro Interateneo Edunova di Unimore tra gli esponenti del neonato European MOOC Consortium

Il Centro Interateneo Edunova di Unimore (consorzio fondato assieme alle Università di Parma e Ferrara) alla guida della piattaforma nazionale EDUOPEN, è tra gli esponenti del neonato European MOOC Consortium, consorzio europeo dedicato ai MOOC – Massive Open Online Courses, la nuova frontiera della didattica di alta formazione.

E’ infatti con EDUOPEN, guidata da Unimore e partecipata da altri 16 atenei pubblici, che l’Italia è leader assieme ai colleghi francesi, spagnoli e inglesi (delle piattaforme MOOC – FutureLearn, France Université Numérique, OpenupEd, Miríada X) delle iniziative di diffusione delle pratiche di Open Education a livello europeo.

Lo European MOOC Consortium ha l’obiettivo di potenziare l’utilizzazione dei corsi nel settore della formazione continua e dell’higher education, creando una rete europea in grado di offrire formazione di alta qualità.

“Con ben 250 enti di formazione rappresentati – ha commentato il prof. Tommaso Minerva di Unimore e direttore di Eduopen – e oltre 1000 Mooc attualmente disponibili in inglese, francese, spagnolo, italiano e numerose altre lingue europee, ci si prepara ad aumentare la consapevolezza e l’uso degli strumenti digitali nei contesti universitari, nonché ad innovare le politiche educative e creare una rete efficace e produttiva di enti impegnati nella formazione e nella ricerca”.

I protagonisti dell’iniziativa:

Edunova

Il Centro Interateneo Edunova, consorzio nato dall’accordo fra Unimore (guida), Unife e Unipr, gestisce e coordina le attività di erogazione della didattica multimediale e il supporto alla didattica dei corsi di laurea, oltre alla gestione delle attività di comunicazione e videocomunicazione, multimedialità, supporto organizzativo e tecnologico per la gestione di eventi e congressi dei tre atenei consorziati.

Eduopen

Piattaforma MOOCs, finanziata dal MIUR e nata dall’iniziale accordo di Politecnico di Bari, Università di Bari “Aldo Moro”, Università di Ferrara, Università di Foggia, Università di Genova, Università di Modena Reggio Emilia (guida), Università di Parma, Università del Piemonte Orientale, Università del Salento (oggi il numero dei partecipanti è salito complessivamente a 17) per la diffusione dell’open education  attraverso contenuti didattici a distanza offerti nel contesto di una piattaforma comune  www.eudopen.org in grado di offrire uno scenario omogeneo dell’offerta didattica di alta formazione agli studenti interessati.

Tra le mission di Eduopen ci sono la promozione dell’innovazione didattica di MOOCs per l’acquisizione, tra l’altro, di crediti formativi e l’avvio di una strategia di internazionalizzazione, basata sull’offerta di corsi in lingua e di interscambio con atenei internazionali.





Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2018 · RSS PAGINA DI CARPI · RSS ·
• 25 query in 0,547 secondi •