» Sassuolo - Sport

Canovi Coperture: tre punti importanti contro School Volley Perugia

Ultima partita del girone di andata e un’altra bella vittoria per la Canovi Coperture Sassuolo, che – ancora sull’onda dell’entusiasmo dopo la netta vittoria dello scorso weekend contro la capolista San Lazzaro – ieri si è imposta 0-3 contro Limmi School Volley. Le neroverdi tornano quindi dalla trasferta perugina con altri tre punti importanti in ottica classifica generale: in attesa del match di questo pomeriggio tra Coveme San Lazzaro ed Eraclya Aduna Padova, le sassolesi risalgono a meno una dalla testa della classifica.

 

Limmi School Volley Perugia 0 – Canovi Coperture Sassuolo 3 (Parziali: 20-25 13-25 24-26)

Parte subito bene la Canovi Coperture, con Obossa e Boninsegna che piazzano subito alcuni buoni attacchi; le sassolesi si fanno sentire subito anche a muro, con Aguero e Squarcini che firmano il 1-5. School Volley prova a rifarsi sotto, ma Obossa continua a picchiare forte (4-8). L’errore in attacco di Perugia regala poi alle sassolesi il +6 (4-10). Un errore in ricezione di Boninsegna permette alle avversarie di accorciare le distanze ma gli attacchi di Crisanti e Boninsegna permettono alle sassolesi di mantenere un vantaggio rassicurante e l’ace di Crisanti segna il massimo vantaggio neroverde (6-13). Tre errori in casa Canovi permettono a Perugia di accorciare le distanze (13-16), ma Sassuolo ritrova presto il filo del discorso e, grazie ai buoni attacchi di Aguero ed Obossa si porta sul 15-21. Due buoni attacchi al centro di Crisanti e Squarcini portano le sassolesi sul 17-24: tutto sembra ormai fatto, ma una serie di errori in casa Canovi riportano Perugia a meno 4 (20-24): ci pensa Squarcini a chiudere (20-25).

Come nel set precedente, partono subito bene le ragazze di coach Barbolini che acquisiscono fin dai primi scambi un buon vantaggio (2-6, 3-8). L’attacco out di Perugia regala alle sassolesi il 4-10 mentre l’ace di Crisanti porta alle neroverdi a +8 (5 -13). Due attacchi consecutivi permettono a Perugia di accorciare le distanze (7-13) e coach Barbolini prova a smuovere le sue facendo entrare Baldoni al posto di Obossa. Un rigore di Boninsegna segna il 7-14, mentre Crisanti imbatta il 10-17 e il 10-19 poi. Due errori in casa Limmi School permettono a Sassuolo di allungare ulteriormente (11-21) e coach Barbolini completa il doppio cambio, con Galletti al posto di Lancellotti. Nel finale, due errori perugini permetto alla Canovi di chiudere con un perentorio 13-25.

Nel terzo set, un calo di tensione delle neroverdi da una parte ed un miglioramento del gioco delle perugine dall’altra, rendeonoil match più equilibrato: Sassuolo parte subito forte (4-7) con le sue attaccanti che continuano a picchiare forte, poi una serie di errori delle sassolesi permetto alle avversarie di accorciare le distanze (9-10). Perugia lavora bene in difesa e soprattutto in attacco, dove gioca numerosi mani out. L’ace di Aguero permette il nuovo allungo (13-16), ma Perugia pareggia i conti (17-17, 20-20). Nel finale si gioca punto a punto fino al 24 pari, poi un attacco di Boninsegna ed un rigore messo a segno da Squarcini permettono alla Canovi di chiudere 24-26.





Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2018 · RSS PAGINA DI CARPI · RSS ·
• 32 query in 0,598 secondi •