» Sassuolo - Sport

La Canovi Coperture cede 3-2 sul campo di Sia Coperture San Giustino

È una sconfitta che brucia quella rimediata dalla Canovi Coperture sul campo di Sia Coperture San Giustino. Brucia soprattutto per il modo in cui è maturata: avanti 0-2, le neroverdi hanno subito il ritorno delle avversarie, brave a riaprire una partita che dopo il secondo parziale perso 10-25 sembrava a senso unico. Crisanti e compagne tornano quindi dall’insidiosa trasferta perugina con un solo punto, che allunga a tre punti la distanza della squadra sassolese dalla capolista San Lazzaro.

 

Sia Coperture San Giustino 3 – Canovi Coperture Sassuolo 2 (Parziali: 22-25 10-25 25-23 25-14 16-14)

La partita comincia subito sotto il segno dell’equilibrio, con le due formazioni che vanno avanti a braccetto fino al 22-22: il muro di Crisanti regala alla formazione neroverde il primo set ball. Tocca poi a Aguero ed Obossa mettere a terra i punti decisivi e la Canovi chiude 23-25.

Nel secondo parziale, le sassolesi partono decisamente forte e con le buone giocate di Squarcini ed Obossa fanno subito il vuoto (1-8). Il momento d’oro della Canovi continua anche negli scambi successivi: Obossa recupera una palla che sembrava impossibile e Boninsegna stampa poi il muro del 5-15. Il momento no della Sia Coperture prosegue e la Canovi chiude con scioltezza 10-25.

Nel terzo parziale, le padrone di casa sono brave a resettare quanto successo nel set precedente e, complici gli errori in casa Canovi, piazzano subito un buon break e si portano avanti 8-3 e poi ancora 13-8. Squarcini torna ora protagonista e con tre ottime giocate a muro ed in attacco accorcia le distanze (13-11); grazie a due errori delle padrone di casa, la Canovi trova poi il pareggio (13-13). Si continua ora a giocare punto a punto e, come successo nel primo set, le due formazioni procedono appaiate fino al 22-22: questa volta però è la Sia Coperture a trovare l’allungo vincente e le perugine chiudono 25-23.

Complici una serie di errori in casa Canovi, San Giustino si porta subito avanti nel quarto set (4-1 e poi ancora 8-4). Le ragazze di Enrico Barbolini provano a rientrare (10-9), ma gli errori in casa neroverde permettono alle padrone di casa di mantenere un buon vantaggio (16-11). Barbolini prova a rimescolare le carte facendo entrare Baldoni e Gjoni ma la musica non cambia: nonostante alcuni errori nel finale, la Sia Coperture riesce a chiudere 25-14, portando quindi la partita al tie break.

In apertura di quinto set, la Canovi sembra trovare subito il giusto passo: l’attacco di Aguero firma il 2-4 mentre il muro di Crisanti piazza il +4 sassolese (2-6). Due errori consecutivi delle neroverdi consentono a San Giustino di accorciare le distanze, ma al cambio campo sono le ragazze di Barbolini a condurre (7-8). Sassuolo trova di nuovo un allungo vincente con Boninsegna (8-11), ma la Sia non molla e pareggia 12-12. Il pallonetto di Obossa regala alle sue il primo matchball (13-14). Le padrone di casa però prima pareggiano e poi, approfittando di due errori in casa Canovi, chiudono 16-14.

 

La Canovi Coperture, ora a tre lunghezze di distanza dalla capolista San Lazzaro, scenderà di nuovo in campo tra una settimana quando, alla palestra della Consolata, arriverà Blu Volley Quarrata.





Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2018 · RSS PAGINA DI CARPI · RSS ·
• 22 query in 0,486 secondi •