» Modena - Sport

Molto positivo il bilancio modenese ai regionali di nuoto di Forlì

Forlì – Il secondo e conclusivo weekend di finali dei campionati regionali di categoria di nuoto, sono risultati un piacevole crescendo. Da una doppia sessione maschile e una femminile, si aggiungono infatti al precedente bottino altri 14 titoli regionali con altrettanti argenti e 6 bronzi, che mostrano un interessante evoluzione rispetto le stagioni precedenti.

La singola sessione femminile esibisce il percorso netto di Chiara Fontana (President BO) che porta a 6 su 6 i successi con i 200 dorso (2’14”20) e 800 stile libero (9’04”54), specialità che trova sul gradino basso del podio junior l’altra formiginese e compagna di fatiche Emma Zanni .

Dopo averci girato attorno la scorsa settimana, riesce a salire sul gradino più alto del podio Giorgia Messori centrando il titolo degli 800 stile libero in 9’00”09 mentre la compagna Chiara Bozzali centra il titolo anche nei 50 farfalla non facendo rimpiangere a Sea Sub l’assenza di Tania Quaglieri.

I rimanenti podi femminile arrivano tutti in argento dal Team Nuoto Modena, con Giorgia Guerra nei 50 rana e da Martina Mecugni nei 100 stile libero.

Il TNM lato maschile, è l’unica formazione che sale sul podio e si aggiudica il titolo nella staffetta 4×100 stile libero cat. Ragazzi. Il merito va a Alessandro Panzica, Simone Montanari, Mattia Cantelmo, argento anche nei 100 farfalla, e Simone Gozzoli sul podio anche nei 100 (3°) e 200 dorso (2°). Il TNM sale sul podio anche con gli junior Andrea Lucentini e Simone Regnani.

Se per Sea Sub l’unica medaglia di genere è conquistata da Filippo Manni nei 100 farfalla, in questo secondo weekend di gare, Matteo Giacobbe vincitore dei 100 stile libero (52”70) e degli argenti nei 200 stile e 100 dorso, non si può definire il solo di Sweet Team. Nell’ultima sessione emerge anche Filippo Menabue che nei 100 stile libero vince tra i Rag 2002 il bronzo.

Si rivedono ai blocchi di partenza anche i big del Gs Amici del nuoto. Se Emanuele Rametta si conferma al top centrando l’accoppiata e titolo nei 100 e 200 dorso (1’02”79-1’15”92), in queste sessioni non è solo: anche per Lorenzo Mora (51”98- 1’58”47) e Matteo Cattabriga (56’37-1’59”30) nel dorso si parla di vittorie “a mani basse”.

A queste prove se il castelnovese Cattabriga ha abbinato i 400 misti vinti in 4’27”23, tra i cadetti, Mora ha centrato il successo nei 50 farfalla (24”57). Il carpigiano ha poi indossato per 100-200 stile libero la maglietta della sfida con l’azzurro Lombini che lo ha però preceduto in entrambe le gare. Completano il medagliere del Giesse, l’argento di Stefano Ballo (100sl) e di Alessandro Lolli (200sl).

Giovanni Cioli Puviani dorsista junior di Finale Emilia (DeAkker) nulla ha potuto contro Cattabriga e si è aggiudicato i 2 argenti che completano la collezione modenese.





Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2018 · RSS PAGINA DI CARPI · RSS ·
• 19 query in 0,306 secondi •