» Reggio Emilia - Scuola

E’ l’ing. Federico Bigliardi il vincitore dell’edizione 2018 del Premio di studio “Franco Lombardini”

La cerimonia di consegna si è tenuta al Padiglione Buccola del Campus universitario San Lazzaro mercoledì 26 aprile, a Reggio Emilia, alla presenza del prof. Riccardo Ferretti, Pro Rettore della sede d’Ateneo Unimore di Reggio Emilia, del prof. Eugenio Dragoni, Direttore del DISMI, dell’ avv. Ferdinando Del Sante, Past Governor del Rotary Club di Reggio Emilia e della sig.ra Gianna Paglia Lombardini, giunta accompagnata dai figli.

Il Premio di Studio, del valore di 5.000,00 euro, è destinato a giovani meritevoli laureatisi nel corso di laurea di primo livello (triennale) in Ingegneria Meccatronica, corso istituito dal DISMI – Dipartimento di Scienze e Metodi dell’Ingegneria della sede d’Ateneo Unimore di Reggio Emilia, per accompagnarne il percorso di studio durante la frequenza alla successiva laurea magistrale (biennale) in Ingegneria Meccatronica.

L’iniziativa, adottata per la prima volta nel 2005, è stata decisa per volontà del Rotary Club di Reggio Emilia che, in collaborazione con Unimore e la famiglia Lombardini, ha voluto ricordare la figura dell’imprenditore reggiano Franco, prematuramente scomparso nel 1980. Quest’anno la cerimonia ha assunto un valore particolare, poiché inserita nelle celebrazioni del ventennale del Dipartimento di Scienze e Metodi dell’Ingegneria, e per l’occasione si è prodotto un video su Franco Lombardini per conoscere meglio la sua figura e la sua importante attività imprenditoriale.

Federico Bigliardi, laureato in Ingegneria Meccatronica nella sessione del 17 ottobre 2017 con una tesi dal titolo “Modellazione e simulazione del funzionamento del circuito idraulico di una trasmissione powershift per trattrice agricola”, di cui è stato relatore l’ing. Fabrizio Paltrinieri, ha ottenuto la votazione 110/110 con lode.

A Federico Pratissoli, vincitore dello scorso anno, è stata confermata la seconda tranche del Premio. Il giovane sta completando gli studi del primo anno della laurea magistrale in Ingegneria Meccatronica.

“Siamo particolarmente grati alla famiglia Lombardini – ha dichiarato il prof. Riccardo Ferretti, Pro Rettore della sede di Reggio Emilia – alla signora Gianna Paglia ed ai figli Francesca, Adelmo ed Elena, per sostenere ogni anno, con le loro generose donazioni, l’attività del nostro Ateneo garantendo così a tanti giovani meritevoli di poter proseguire gli studi”.

“Dal 2008 – ha aggiunto il prof. Eugenio Dragoni, Direttore del Dipartimento di Scienze e Metodi dell’Ingegneria – il Dipartimento può contare anche sul Laboratorio di dinamica delle macchine interamente donato dalla famiglia Lombardini. Si tratta di uno straordinario strumento quotidiano per studenti e ricercatori che ci ha consentito, nel corso degli anni, di partecipare con successo a numerosi bandi di ricerca internazionale. Quest’anno la cerimonia di consegna del Premio assume per noi particolare rilievo perché si inserisce tra le celebrazioni del ventennale del Dipartimento”.

Particolarmente emozionante la proiezione del video in cui sono ripercorsi gli anni di vita professionale dell’imprenditore reggiano.

“Franco Lombardini è stato un imprenditore lungimirante e innovatore – ha dichiarato l’avv. Ferdinando Del Sante del Rotary Club di Reggio Emilia – che ha fatto la storia dell’imprenditoria reggiana. Mi auguro che la sua vita umana e professionale rimanga ai giovani di oggi come esempio”.

Per conto della famiglia Lombardini ha consegnato i premi ai vincitori la figlia Francesca che ha voluto esprimere “un ringraziamento ai docenti di Unimore che sanno trasmettere, oltre che competenze, passione per lo studio e per la professione, riaffermando il sostegno della famiglia nei confronti di Unimore, i cui risultati qualitativi e quantitativi rendono orgogliosi tutti”.

 

Federico Bigliardi

Nato il 2 aprile 1995 a Reggio Emilia e residente a Fabbrico (RE), si diploma perito tecnico industriale presso l’Istituto Luigi Einaudi di Correggio (RE) con votazione 100/100. Durante il periodo scolastico svolge diversi stage in aziende locali dove approfondisce le sue conoscenze relative alle materie plastiche e allo stampaggio a iniezione di materie plastiche. Durante la laurea triennale ha svolto un tirocinio universitario presso il gruppo di ricerca Hy.Sy.De del DISMI per la realizzazione di modelli numerici del circuito idraulico di lubrificazione e attuazione di una trasmissione Powershift.  





Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2018 · RSS PAGINA DI CARPI · RSS ·
• 12 query in 0,309 secondi •