» Maranello

Cittadinanza attiva e innovazione sociale, un incontro

Maranello ospita il primo evento formativo locale della Social Innovation Academy, il corso sull’innovazione sociale sviluppato dal progetto europeo Social(i)Makers. Mercoledì 19 settembre alla Biblioteca Mabic dalle 15 alle 19 un corso dedicato alla “cittadinanza attiva” per imparare attraverso teoria ed esercitazioni come i cittadini possono essere attivi nell’innovazione urbana.

La prima parte della lezione proporrà una interpretazione delle diverse fasi che la partecipazione ha attraversato nel nostro Paese e indicherà cosa si può intendere oggi per innovazione sociale e attivazione dal basso. Nella parte applicativa sarà proposto – come caso di studio – un bando per la selezione di progetti di innovazione sociale da parte di un ente locale: i partecipanti saranno guidati nella interpretazione della domanda espressa dall’amministrazione pubblica e nella identificazione dei punti di attenzione da tener presente da parte del proponente. Saranno indicate le lezioni da trarre in termini di disegno delle politiche e di definizione del metodo di intervento. Relatore dell’incontro è Claudio Calvaresi, consulente che svolge attività di ricerca e consulenza per politiche e progetti di rigenerazione urbana in quartieri difficili e di sviluppo territoriale in aree interne. Esperto di progettazione partecipata, ha seguito e coordinato processi partecipativi a diverse scale. L’innovazione sociale è stata individuata a livello europeo come uno strumento per facilitare lo sviluppo di un’economia sostenibile e inclusiva. Con questo progetto, l’Unione dei Comuni del Distretto Ceramico insieme all’altro partner italiano del progetto, la fondazione Democenter di Modena, cerca di far capire cos’è l’innovazione sociale e di portarla sul territorio del distretto per stimolarne la diffusione. Per innovazione sociale si intende lo sviluppo di prodotti, servizi, iniziative volte ad avere un impatto sulla società e a risolvere problemi e soddisfare bisogni.

Ad esempio, è innovazione sociale un’impresa che fornisce elettricità rinnovabile, sostenibile ed etica, o cooperative che vogliono produrre prodotti alimentari a chilometri zero basati sul fabbisogno reale degli associati. All’interno del progetto europeo, proprio per far capire meglio l’innovazione sociale e per stimolarne lo sviluppo sul territorio, è stato creato un percorso di formazione completamente gratuito che tocca sette temi chiave per costruire iniziative d’innovazione sociale. Lo scopo è dare informazioni utili e strumenti concreti a chi ha un’idea e non sa da dove partire per realizzarla. Nella seconda parte del progetto invece, si prevede un’azione concreta – detta azione pilota – volta a lanciare e sperimentare un’idea d’innovazione sociale.





Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2018 · RSS PAGINA DI CARPI · RSS ·
• 23 query in 3,102 secondi •