» Politica - Vignola

Il bilancio del primo anno di legislatura della nuova amministrazione comunale di Vignola

Alla fine dello scorso mese di giugno si sono completati i primi 12 mesi della nuova amministrazione comunale di Vignola. Di seguito un prospetto sintetico delle principali attività svolte.

Lavori pubblici

  • Lavori di manutenzione straordinaria di alcuni tratti della rete stradale comunale: piazzetta in via della Tecnica, piazza Maestri del Lavoro, parcheggio antistante il campo sportivo in via Plessi, via Barella nel tratto presso l’isola ecologica, tratti di viale Trento Trieste, un tratto di via Primo Levi, via Petrarca, via Dante Alighieri, tratti di via Frignanese, tratti di via Nino Tavoni, via Traversagna, via Buozzi, tratti di via Per Campiglio e tratti di via Bressola per un importo complessivo di 206.000 euro.
  • Sistemazione e consolidamento del movimento franoso lungo via Bressola per una spesa complessiva di 57.000 euro.
  • Servizio di sgombero neve e spandimento sale durante l’ultima stagione invernale per 59.000 euro.
  • Riqualificazione e adeguamento normativo della rete di pubblica illuminazione per 227.000 euro.
  • Riparazione dell’impianto semaforico all’intersezione tra la tangenziale ovest e via Resistenza.
  • Manutenzione ordinaria della rete stradale comunale per 60.500 euro (in via Ponte Muratori, via Caselline, via Della Pace angolo via Di Vittorio, via Oratorio, via Caduti sul Lavoro, via Ghandi, via Venturina, via Frignanese (impresa Mancini), via Monticelli, viale Mazzini all’incrocio con Corso Italia, via Cà de Barozzi, via Barozzi, via Cantelli, via Soli, via Minghelli, tratto tra via Prada e la rotatoria del centro commerciale Pam, via Per Sassuolo all’angolo con via Montanara.
  • Rifacimento della segnaletica stradale orizzontale su viabilità comunale per 14.300 euro.
  • Manutenzione ordinaria della segnaletica stradale verticale per 7.700 euro.
  • Realizzazione di “berlinese” in via Ca’ Vecchia.
  • Riqualificazione dell’area riservata agli spettacoli viaggianti, tra via Per Sassuolo e la Circonvallazione.

Verde pubblico

  • Attivazione nel mese di novembre del servizio straordinario relativo alle potature/abbattimenti di alberi di alto fusto in Vialele Mazzini e Trento Trieste, oltre all’intervento su altre alberature pericolose all’interno del centro abitato;
  •  Intervento di manutenzione e riqualificazione all’interno del parco denominato “Parco dei sogni” di via della Pace: potature ordinarie e straordinarie di piante ad alto fusto, eliminazione siepi, adeguamento impianto irriguo, pulizia vialetti, eliminazione di giochi pericolosi, rifacimento della facciata del muro di confine con altra proprietà privata (realizzato con il contributo volontario di un privato);
  • Eliminazione di molte alberature secche e pericolanti in proprietà pubblica;
  • Pulizia di canali di scolo a fianco con particolare riguardo alle zone che normalmente creano problemi di allagamento;
  • Molteplici interventi di pulizia dei sottopassi per garantire la sicurezza e le adeguate condizioni igieniche;
  • Interventi presso il Percorso Natura da parte della Provincia per messa in sicurezza di alcune alberature pericolose lungo il tratto del percorso pedonale
  • Progetto Kneipp presso l’asilo nido Cappuccetto Rosso: realizzazione di una prima parte del progetto consistente nella realizzazione di un percorso di psicomotricità;
  • A seguito dell’entrata in vigore del sistema di raccolta “porta a porta” dei rifiuti da parte del gestore Hera, è stata effettuata una gara per la fornitura e posa in opera di cestini porta rifiuti.
  • Sono stati avviati i lavori di rifacimento delle linee idriche presso le aree verdi del Centro Nuoto e alcune riparazioni presso altri impianti sportivi.
  • Esecuzione, da parte della Cooperativa Aliante, di n. 4 interventi di sfalcio in parchi pubblici e aiuole stradali (n. 1 intervento in più rispetto al totale degli interventi eseguiti nel 2017), con la previsione di dover effettuare almeno altri 2/3 interventi entro la fine del prossimo periodo autunnale;
  • Esecuzione, da parte della squadra interna comunale, di n. 3 interventi di sfalcio presso i giardini scolastici, oltre a n. 2 interventi di sfalcio di aiuole stradali in aggiunta a quanto effettuato dalla Cooperativa Aliante;
  • Messa in funzione manutenzione di circa 20 impianti automatici di irrigazione;
  • Scerbature manuali in aiuole fiorite ad opera della squadra interna;
  • Potature di tutte le siepi di competenza comunale, ivi compresa la doppia bordura di lavanda a lato della pista ciclabile “Lea Garofalo”.

Attivato il servizio di reperibilità h24

E’ stata riorganizzata la struttura “Area tecnica – Lavori pubblici”. Dopo avere affidato la responsabilità dei diversi settori dell’Area Tecnica al personale già dipendente con posizione organizzativa, ora il Comune è pronto ad affrontare non solo gli interventi di manutenzione ordinaria, ma anche quelli in emergenza h 24, 7 giorni su 7, con particolare attenzione alle infrastrutture viarie. In altri termini, è stata attivata un’unità operativa comunale pronta a intervenire sulla viabilità e anche su altri importanti servizi, come la disinfestazione, gli impianti di condizionamento/riscaldamento negli edifici pubblici e interventi sul patrimonio collettivo in genere.

Servizio patrimonio e progettazione

  • Rifacimento parziale delle canalizzazioni di immissione aria presso gli impianti coperti del centro nuoto.
  •  Lavori di manutenzione straordinaria per il rifacimento della vasca circolare estiva del centro nuoto comunale.
  •  Interventi per la messa in sicurezza dell’impianto elettrico dell’ex mercato ortofrutticolo.
  • Approvazione dell’avviso per un’indagine di mercato finalizzato all’affidamento dei servizi attinenti all’architettura e all’ingegneria.
  • Rifacimento del manto di copertura della scuola primaria “G. Mazzini” – Servizi di architettura ed ingegneria relativi alla verifica della struttura lignea, alla progettazione esecutiva ed alla direzione lavori.
  • Cimitero del capoluogo: lavori di restauro e miglioramento sismico delle arcate monumentali – Servizi di architettura ed ingegneria relativi alla progettazione esecutiva complessiva ed alla direzione lavori del primo stralcio.
  • Interventi di miglioramento sismico della sede Lag a Campiglio – 2° stralcio – Servizi di architettura ed ingegneria relativi alla progettazione esecutiva.
  • Affidamento di servizi di architettura ed ingegneria relativi al collaudo statico delle tribune dello stadio “Caduti di Superga”.
  • Intervento di manutenzione straordinaria ed adeguamento normativo del centro sportivo “Il Poggio” – Affidamento dei servizi di architettura ed ingegneria relativi a progettazione definitiva-esecutiva.
  • Realizzazione del nuovo impianto elettrico a servizio del mercato settimanale e di eventi e manifestazioni.
  • Interventi di riqualificazione e miglioramento sismico della scuola secondaria di primo grado “L.A. Muratori” e dell’annesso palazzetto dello sport – Primo stralcio.
  • Attività per la Vignola Patrimonio: supporto tecnico per l’esecuzione dei lavori di manutenzione straordinaria e consolidamento della copertura del mercato ortofrutticolo.

Scuole

  • Installazione di valvole termostatiche sugli impianti di riscaldamento di tutte le scuole;
  •  Attività di formazione per del personale docente e degli studenti sul nuovo sistema di raccolta dei rifiuti “porta a porta”.
  • Riattivazione del Consiglio Comunale dei Ragazzi, con realizzazione di loro proposte.

Servizio finanziario: ragioneria e bilancio

Attività rilevanti da luglio 2017 a luglio 2018:

  • Settembre – dicembre 2017: monitoraggio delle risorse a disposizione e destinazione delle stesse, al fine di utilizzare tutti gli spazi finanziari a disposizione. Il monitoraggio al 31/12/2017 del pareggio di bilancio ha evidenziato uno scostamento minimo rispetto all’obiettivo assegnato e questo ha permesso al comune di Vignola di incrementare per il 2018 la propria capacità assunzionale al 90% del turnover rispetto al 75% previsto per legge.
  • 31 gennaio 2018: approvazione tempestiva del Bilancio di previsione 2018/2020 (il termine di legge era stato prorogato al 31/3).
  • Febbraio 2018: ottenuti spazi finanziari sul pareggio di bilancio 2018 per un totale di € 430.000, di cui 280.000 per edilizia scolastica (scuola Muratori) e 150.000 per impiantistica sportiva (Centro Nuoto).
  • Giugno/luglio 2018: introduzione del Siope+ per adeguare il colloquio ente/Banca d’Italia/tesoriere al fine di migliorare da parte dello Stato il monitoraggio dei tempi di pagamento di tutte le amministrazioni pubbliche. Per il Comune di Vignola l’obbligo di adeguamento era previsto per il 1° luglio e il processo si è avviato regolarmente senza creare ritardi nei pagamenti dell’amministrazione.

Sicurezza

  • A dicembre 2017 è stato approvato in Unione dei Comuni “Terre di Castelli” il nuovo progetto di riorganizzazione del Corpo Unico di Polizia Locale, che prevede la presenza di 14 operatori nel presidio di Vignola.
  • E’ inoltre in corso il progetto per la riattivazione e l’implementazione del servizio di videosorveglianza sul territorio comunale.

 

Agricoltura

  • Rinnovata la convenzione per la gestione del campo sperimentale con il Consorzio della Ciliegia, della Sucina e della frutta tipica di Vignola e l’Università di Bologna;
  • Rinnovata la convenzione per la promozione della Ciliegia Moretta con la Fonfazione di Vignola, Unibo, Unimore e Slow Food.

 

Commercio e attività produttive

  • Partecipazione alla organizzazione di eventi per la città (Bambinopoli)
  • Organizzazione di diverse iniziative, come i mercatini dell’arte – ingegno.
  • Rifinanziamento del “Progetto Armilla”, per favorire l’insediamento di nuove attività commerciali

 

Attività di contrasto al mancato pagamento dei tributi comunali

  • Avvisi Tari per omesso pagamento della tassa rifiuti 2017: il 30 gennaio 2018 (ad un mese dal termine dell’esercizio e a 90 giorni dalla scadenza dell’ultima rata 2017) sono stati emessi 2.171 avvisi di accertamento per € 821.738,27. Di questi, 91 sono stati annullati (perché pagati in ritardo, ricalcolati, relativi a cessati), mentre 138 non sono stati notificati (è risultato impossibile raggiungere con una notifica formale il debitore (irreperibili).
  • Avvisi Tari per omesso pagamento della tassa rifiuti 2016: il 24 agosto 2017 sono stati emessi 2.113 avvisi di accertamento per il mancato pagamento della Tari 2016 per complessivi 763.945,05. Di questi, 133 sono stati annullati, 114 non sono stati notificati, 1.077 sono stati avviati a riscossione coattiva per complessivi 445.000 euro.
  • Avvisi di accertamento TARI per gli anni 2013/2014 e 2015: in gennaio 2018 sono stati avviati a riscossione coattiva gli avvisi di accertamento Tari 2013, 2014 e 2015 per poco più di 1.050.000 euro. Con queste tre operazioni l’ufficio è riuscito a recuperare il ritardo con il quale avviava la procedura di riscossione coattiva “aggredendo” con immediatezza il credito inevaso.
  • Attività di contrasto alla evasione della denuncia Tari: dal 1° giugno 2017 sono stati emessi 465 avvisi per omessa denuncia Tari che hanno riguardato le annualità 2013-2017 per complessivi 202.524,00. Ne sono stati annullati 29, per 14.905 euro.
  • Attività di contrasto alla evasione ed alla elusione Imu: dal 1° luglio 2017 sono stati emessi 209 avvisi di accertamento Imu per complessivi 925.510,75 euro, di cui incassati 67.057 euro.
  • Giugno 2018: approvate le linee guida per misure di contrasto ad evasione/elusione dei tributi comunali, con la definizione di “Posizione tributaria regolare”, condizione indispensabile per ottenere concessioni temporanee di occupazione di suolo pubblico e per effettuare forniture di beni/servizi all’ente pubblico.

 

Servizio urbanistica e ambiente

  • Variante specifica al Piano Regolatore vigente finalizzata sostanzialmente alla riqualificazione di alcune parti significative interne al perimetro del territorio urbano, al recepimento di programmazioni già assunte (ad es. microzonazione simica e zoonizzazione acustica), nonché all’adeguamento normativo e cartografico di situazioni già consolidate.
  • Riduzione dei tempi di rilascio delle autorizzazioni paesaggistiche in pieno recepiento delle semplificazioni normative intervenute ed accompagnamento dei tecnici nella loro predisposizione.
  • Verifiche ed individuazione di azioni concrete al fine della risoluzione di diverse situazioni problematiche legate in particolare a piani particolareggiati di iniziativa pubblica particolarmente complessi aventi procedimenti da tempo avviati ma mai conclusi e che interessano in modo consistente e sostanziale porzioni del territorio.
  • Miglioramento delle performance ambientali in tema di raccolta differenziata attraverso il sistema di raccolta porta a porta.
  • Rinnovo della certificazione ambientale per il Comune e registrazione Emas (Eco-Management and Audit Scheme).
  • Piano di rilevamento delle emissioni elettromagnetiche, lotta alla zanzara tigre, azioni di controllo ambientale in genere.

Principali iniziative culturali

Di seguito, si elencano i principali eventi culturali organizzati nel corso del primo anno di legislatura:

  • Giornata della memoria 2018.
  • Non solo Burattini 2018
  • Festival Fumetto Betty B (prima volta a Vignola)
  • Iniziative di accompagnamento a Poesiafestival (2017 e 2018)
  • Mente locale (autunno 2017)
  • Oblò (autunno 2017)
  • Etrafestival (estate 2017 e 2018)
  • Poesiafestival (2017 e 2018)
  • Corso finanziato dalla Regione Emilia Romagna: “Il prodotto audiovisivo per il racconto del territorio (2018)
  • Mens-a (2018: nuovo progetto)
  • In coordinamento con l’associazione “Al Palesi”, sono state attivate diverse inziative presso il Museo Civico, con aperture domenicali, visite guidate delle scuole, lezioni in aula, uscite al fiume e sul territorio, classificazione fossili, lezioni al museo, mostra scambio fossili e mostre attività con le classi, redazione e stampa della collana “Quaderni del Museo”, conferenze (5 nell’anno), racconti di viaggio (10 nell’anno), escursioni e visite guidate sul territorio.
  • In collaborazione con l’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia sono stati organizzati stage formativi per gli studenti.
  • Prestito alla Galleria degli Uffizi di Firenze del quadro di Elisabetta Sirani di proprietà del Comune.
  • Iniziative in occasione del Bicentenario della nascita di Francesco Selmi (alcune in collborazione con associazioni culturali di Vignola):
  • Gestione e incremento del patrimonio della biblioteca comunale (acquisto libri, materiali multimediali e riviste; procedure di revisione del patrimonio; scarto. Nel corso del 2018 si è ripresa la catalogazione dei documenti di storia locale, che era ferma da qualche anno.
  • Bancarella dei libri scartati (2017 e 2018)
  • Altre iniziative: programma culturale nel parco comprese quattro serate di cinema estivo (2017), rassegne di promozione alla lettura e visione dvd dedicati ai bambini (compreso “Nati per leggere”); Caffè scienza (2017 – 2018); attività con FABLAB; laboratori didattici e visite guidate per scuole (2017-2018); bibliografie e vetrine tematiche (2017 – 2018); iniziative di alfabetizzazione tecnologica e uso degli strumenti multimediali e digitali di consultazione libraria; Campionato di lettura; Progetto attività varie con volontari civici.
  • Democrazia e partecipazione: Coordinamento dei lavori del Tavolo di Negoziazione Permanente; Bando regionale percorsi partecipativi – L.R. 3/2010; Convenzione con la Regione per il servizio di Difensore Regionale; Community Lab: Emporio solidale (inaugurato nel 2018); Sviluppo di comunità e cittadinanza attiva (Vecchia Brodano).

 

Welfare, avviate tante iniziative inedite

  • Tra le varie attività svolte dal welfare (funzione gestita dall’Unione dei Comuni “Terre di Castelli”) è stata approvata in Giunta dell’Unione la convenzione con il Tribunale di Modena per fare svolgere lavori di pubblica utilità a chi deve scontare pene per piccoli reati.
  • Il Comune di Vignola ha inoltre deliberato, sempre in ambito di Unione, il progetto di inclusione sociale “In c’entro”, che ha lo scopo di inserire i soggetti seguiti dai servizi sociali in progetti di inclusione a servizio della collettività.
    Rilevante e particolarmente educativo pure il percorso didattico che alcune scuole dell’infanzia hanno fatto con i gestori degli orti degli anziani.
    Diverse sono poi state anche le altre iniziative avviate, come il corso di danza per ragazze organizzato dall’associazione “Ho in mente te”, in collaborazione con il Comune, al quale hanno aderito diverse giovani.

Servizio Sport, Associazionismo e Gemellaggi

In questo anno di attività è stato fondamentale rafforzare la preziosa collaborazione con enti e associazioni del territorio, al fine di promuovere sempre più l’attività motoria/sportiva come benessere fisico della persona, stimolando corretti stili di vita sia nell’ambito scolastico sia extrascolastico.

Attività in ambito scolastico: per il nono anno consecutivo, è stato organizzato il progetto “Diamoci una mossa”, con il fondamentale contributo di Coni Modena, Ausl-Sian Modena, Coop Estense e Polivalente Olimpia Asd. Tale iniziativa ha coinvolto oltre 1850 studenti della Direzione Didattica di Vignola e dell’Asilo di Vignola, con laboratori sulla corretta alimentazione, attività psico-motorie e altre iniziative.

Attività in ambito extra-scolastico: l’obiettivo è stato quello, in ambito extra-scolastico, di promuovere l’attività sportiva, cercando di fare crescere lo sport e l’associazionismo vignolese.

  • Collaborazione nell’organizzazione e realizzazione del progetto “Camminate tra i ciliegi”.
  • Collaborazione all’organizzazione del corso per Walking Leader , promosso assieme all’Ausl e all’associazione “Corri con Noi di Bologna”.
  • Sostegno al gruppo di Città Attiva -MuoviVi”, che ha promosso diverse attività di movimento per tutto l’arco dell’anno.
  • Supporto alle società ciclistiche vignolesi impegnate nell’organizzazione della tradizionale Festa del Ciclismo.
  • Attivazione del progetto “Vignola Comune Cardioprotetto”.
  • Gestione dell’impiantistica sportiva, cercando di soddisfare il maggior numero di richieste che si sta riscontrando negli ultimi anni.

E’ proseguita la collaborazione con le associazioni che gestiscono gli impianti sportivi e ricreativi, così come è proseguito il controllo/collaborazione con le associazioni Pedale Vignolese, Gruppo Scout Vignola 2, Pesca Sportiva Vignolese e Gruppo Alpini Vignola-Marano incaricate della gestione di aree pubbliche (Parco Loc. Brodano e Parco Giardino d’Europa).

  • Promozione turistica del territorio e rapporti con le Città Gemellate e Amiche
  • Acetaia Comunale “Città di Vignola”: si è operato al fine di implementare le visite gratuite all’Acetaia Comunale da parte di scuole, associazioni e gruppi.

Servizio Affari Generali e Rapporti con il cittadino

  • Riorganizzazione di alcuni servizi ed adeguamento del macro assetto organizzativo, per perseguire i seguenti obiettivi: contenimento dei costi e riduzione di spesa di personale; più elevati parametri di efficienza, efficacia ed economicità; adottare un modello organizzativo atto a garantire integrazione, coordinamento e omogeneità di competenze; ottimizzare le strutture già esistenti per dare maggiore impulso alla gestione per obiettivi; ottimizzare l’utilizzo delle risorse al fine di creare un modello di lavoro orientato alla ricerca di maggiore qualità/quantità dei servizi; recuperare e valorizzare le risorse umane a disposizione riqualificando funzionalmente le strutture già esistenti.
  • Carte di identità elettroniche rilasciate al 31 luglio 2018: 906.
  • Dopo un congruo periodo di sperimentazione di rilascio a doppio binario, la Carta di Identità Elettronica è a regime da giugno 2018. Al 31 luglio 2018 ne sono state rilasciate complessivamente 906.
  • Sono stati riattivati i canali di informazione tradizionale/innovativa; è ripartita la stampa e distribuzione del giornalino comunale; sono stati riattivati i canali social e la comunicazione esterna.

Edilizia residenziale (SUE) ed Edilizia produttiva (SUAP)

Le riforme (volte alla semplificazione procedimentale) introdotte dai cosiddetti “Decreti Madia” hanno profondamente innovato anche i procedimenti per la realizzazione degli interventi edilizi.

  • (I e II semestre 2017) Con riferimento particolare alle modifiche introdotte dalla riforma “Madia”, il Servizio SUE ha promosso e curato con i propri dipendenti un seminario di approfondimento, (che si è svolto il 13.12.2017) rivolto ai tecnici professionisti che operano nel territorio comunale, ove sono state illustrate le principali novità introdotte. Le slide dell’incontro sono state pubblicate sul sito istituzionale del Comune.
  • Relativamente alle nuove definizioni tecniche uniformi approvate in sede di Conferenza Unificata Stato-Regioni-Autonomie locali (20.10.2016) e recepite dalla Regione, il Servizio SUE entro i termini richiesti (28.12.2017) ha provveduto al loro recepimento con deliberazione Consiliare n.71 del 21.12.2017.
  • Con deliberazione n 87 del 02.07.2018 la Giunta Comunale ha disposto che dal 01.09.2018 tutti i procedimenti abilitativi inerenti l’edilizia residenziale e le procedure di competenza del SUE siano presentati in modalità telematica, (PEC). Ha incaricato il Responsabile del Servizio Edilizia Privata – SUAP – Interventi Economici e Marketing Territoriale, di procedere alla definizione e all’aggiornamento delle disposizioni organizzative ad essa relative. In sostanza, si è stabilito che dal 1° settembre 2018 tutte e pratiche edilizie (non solo quelle delle imprese che già dal 2011 sono inviate dal portale SuapER) dovranno essere inviate in formato telematico con PEC.
  • E’ in corso di elaborazione la modifica al vigente atto dirigenziale sui criteri di definizione dei campioni di pratiche edilizie soggette a controllo e sulle modalità di svolgimento dell’ispezione delle opere realizzate.

Le limitate risorse organizzative e le modifiche introdotte dalla L.R.12/2017 “Semplificazioni della disciplina edilizia”, hanno determinato la necessità di individuare percentuali di pratiche da sottoporre a controllo a campione (anziché controllo sistematico) nel rispetto di quanto ammesso dalla stessa legge regionale.

  • Il 23 maggio 2018 è stato approvato il “Regolamento comunale per lo svolgimento di pubblici spettacoli, manifestazioni temporanee e per la vigilanza sui locali e luoghi di pubblico spettacolo”, ed è stata inoltre nominata la Commissione Comunale di Vigilanza sui Locali di Pubblico spettacolo. Questi strumenti normativi risultano fondamentali anche alla luce dell’introduzione (da luglio 2017) dei concetti di Safety and Security nella gestione ed organizzazione delle iniziative, le cosiddette circolari “Gabrielli”.
  • E’ in corso la revisione e l’aggiornamento della pianta dei posteggi del mercato settimanale del giovedì.

 

Servizio di Segreteria Generale

A settembre 2017 è stata rinnovata la convenzione col Comune di Spilamberto per la costituzione dell’Ufficio unico di Segreteria. Tra la fine del 2017 e l’inizio del 2018 il Servizio ha curato, in raccordo col Ministero dell’Interno – Albo Nazionale Segretari Comunali e Provinciali, anche la procedura per la nomina del Segretario Generale.

Nell’autunno 2017 è stata aggiornata tutta la modulistica relativa alle dichiarazioni reddituali e patrimoniali degli Amministratori in attuazione del D.lgs. 33 del 14 marzo 2013 e ss.mm. ed ii.

Si segnala inoltre l’approvazione:

  • della “Convenzione per la gestione unitaria delle attività di Polizia Amministrativa Locale;
  • della “Nuova convenzione Ufficio Avvocatura unico tra il Comune di Vignola e la Provincia di Modena”;
  • della convenzione relativa al “Supporto della Provincia di Modena all’attività espropriativa di competenza dei Comuni”;
  • la stipula del contratto di prestazione di servizi con Aon Recovery per l’attività di recupero danni causati da terzi (sinistri attivi).

Rientra inoltre fra gli obiettivi strategici 2018 del Servizio il progetto di digitalizzazione del processo delle deliberazioni di Giunta e di Consiglio che ha preso avvio ad inizio anno. Esso si affianca al percorso di digitalizzazione del processo della spesa che, nell’ambito del Servizio Finanziario, è iniziato lo scorso anno con la digitalizzazione delle determinazioni di impegno.

Nel primo semestre 2018 è stato avviato, su richiesta di alcuni consiglieri, il percorso per addivenire alla modifica/attualizzazione del Regolamento sul funzionamento e l’organizzazione del Consiglio Comunale.

A seguito dell’entrata in vigore del nuovo Regolamento UE in materia 2016/679 di protezione dei dati personali (il cosiddetto GDPR – General Data Protection Regulation), la Segreteria Generale è il Servizio deputato a svolgere l’attività di coordinamento.

Il Servizio Segreteria ha prestato la propria attività anche a favore della Segreteria Generale dell’Unione Terre di Castelli nell’ambito della gestione associata del servizio.

Servizio gare e contratti

Supporto ai vari Servizi per la predisposizione dei provvedimenti amministrativi e per gli adempimenti procedurali (compreso l’accesso ai mercati elettronici), nella varie fasi di affidamento (pubblicazione inviti, apertura offerte, aggiudicazione e stipula contratto).





Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2018 · RSS PAGINA DI CARPI · RSS ·
• 12 query in 0,384 secondi •