Da lunedì 31 luglio chiude Ponte Motta a Cavezzo per lavori di ripristino

Chiude da lunedì 31 luglio il ponte Motta sul Secchia, lungo la strada provinciale 468, nel comune di Cavezzo. Il provvedimento consente la prosecuzione dei lavori della Provincia, partiti il 5 giugno, di consolidamento del ponte, parzialmente danneggiato dal sisma del 2012. La chiusura, prevista fino al 13 settembre, è stata programmata in questo periodo […]

Leggi il seguito

Francesco Vincenzi confermato presidente ANBI

Ad una settimana dall’Assemblea elettiva nazionale, il Consiglio Nazionale di ANBI (Associazione Nazionale dei Consorzi per la Gestione e la Tutela del Territorio e delle Acque Irrigue) ha confermato Presidente Francesco Vincenzi, 39 anni, imprenditore agricolo di Mirandola, nel modenese. Vincenzi era stato eletto Presidente nel 2014; è perito agrario, coltivatore diretto, proprietario di un’azienda […]

Leggi il seguito

Domus Assistenza, il bilancio è sano. Investimento complessivo di 7,4 milioni di euro per costruire nuova Cra di Ravarino

Anche nel 2016 il bilancio della cooperativa sociale Domus Assistenza di Modena è stato contrassegnato da un risultato soddisfacente che la conferma protagonista nel mercato provinciale dei servizi alla persona. Il valore della produzione ha sfiorato i 45 milioni di euro (+1,79 per cento rispetto al 2015). Essendo Domus Assistenza una cooperativa ad alta intensità […]

Leggi il seguito

Campogalliano: controlli e sanzioni contro la migrazione dei rifiuti da altri Comuni

Fermare gli abbandoni e il fenomeno della migrazione dei rifiuti dai Comuni vicini, caratterizzati da modelli di raccolta basati sul porta a porta integrale e sulla tariffa puntuale. In tal modo migliorare ulteriormente le performances della raccolta differenziata. Sono obiettivi condivisi dal Comune di Campogalliano e da Atersir, l’agenzia territoriale dell’Emilia Romagna per i servizi […]

Leggi il seguito

Cavezzo dona un importante contributo ad Arquata del Tronto

Ammonta a 22.680 euro la donazione che l’Amministrazione comunale di Cavezzo ha destinato al Comune di Arquata del Tronto (Marche), duramente colpito dal terremoto del Centro Italia. Promossa dal Comune di Cavezzo e dal Comitato “Cavezzo Solidale” in collaborazione con numerose associazioni di volontariato, la raccolta fondi è iniziata a partire dalla Festa del Volontariato […]

Leggi il seguito

Controlli sulla ricostruzione a Mirandola, il Sindaco: “nessuna denuncia per ‘fienili di lusso’ “

«Al Comune di Mirandola non è giunto nessun esposto, denuncia o richiesta di accesso agli atti su “ruderi o fienili trasformati in lussuosi fabbricati”. La notizia è quindi destituita di ogni fondamento e chiediamo che venga pubblicamente smentita. È molto grave che si gettino ombre sul lavoro dei tecnici comunali, con accuse del tutto generiche […]

Leggi il seguito

Bomporto: dopo il trasporto del ponte sul fiume, via ai lavori della soletta stradale

Dopo le operazioni di trasporto sul fiume del ponte sul Panaro a Bomporto, avvenuta con successo mercoledì 19 luglio, nella giornata di oggi i lavori saranno dedicati a completare, probabilmente entro venerdì 21 luglio, la fase di appoggio sulle fondamenta della struttura metallica, pesante oltre 500 tonnellate; terminata questa fase potranno essere eliminate le opere […]

Leggi il seguito

Bomporto, partito il montaggio del nuovo ponte

A Bomporto si stanno svolgendo, per ora senza problemi, le operazioni di  trasporto e montaggio del nuovo  ponte sul Panaro, che sostituirà il vecchio ponte danneggiato dal sisma, lungo la strada provinciale che collega Bomporto e Ravarino. L’intervento, partito mercoledì 19 luglio alle ore 7 per proseguire tutta la giornata,  prevede lo spostamento sugli argini, […]

Leggi il seguito

Terminati gli interventi di ripristino sui cimiteri di Cavezzo e Disvetro

Si sono conclusi nel mese di giugno i lavori sui cimiteri di Cavezzo e Disvetro. Gl’interventi erano stati affidati allo Studio “Teot e GdA architetti associati” di Spoleto (Perugia) e comprendevano la progettazione e la realizzazione dei lavori. I due cimiteri sono classificati come beni d’interesse storico-artistico, pertanto i cantieri erano partiti solo dopo il […]

Leggi il seguito

Soliera cambia con te: 3 milioni 600mila euro di lavori pubblici

“Soliera cambia con te”: è il messaggio con il quale prenderà avvio lunedì 24 luglio il nuovo cospicuo pacchetto di interventi pubblici deliberati dall’amministrazione comunale per la riqualificazione dello Stadio “Lidio Stefanini”, il recupero post-sisma della Scuola media “Angelo Sassi”, l’intervento in via Volta e via Da Vinci, e la manutenzione straordinaria delle strade, con […]

Leggi il seguito

Partiti i lavori per riqualificare alcune strade del centro storico di Cavezzo

La scorsa settimana a Cavezzo sono iniziati alcuni interventi sulla pavimentazione stradale del centro storico. Il progetto comprende il rifacimento del tappeto stradale in alcune aree pubbliche adibite a parcheggio su via I Maggio, la zona adiacente all’ingresso del vecchio municipio, la via Curiel e l’innesto tra questa e via Verdi. L’obiettivo di questi lavori […]

Leggi il seguito

Storia di una pallottola, Emergency all’Estate solierese

Giovedì 20 luglio, l’Estate Insieme solierese propone una serata con Emergency. Alle 21, presso il parco della Resistenza, è in programma l’incontro con Sauro Forni, medical coordinator del programma Italia dell’organizzazione fondata da Gino Strada. A seguire verrà proiettata la docu-fiction “Storia di una pallottola. Occhi, suono, cuore. Un’esperienza sensoriale di 35 minuti”. Si tratta […]

Leggi il seguito

Nuovi avvisi di mobilità esterna dall’Unione delle Terre d’Argine

L’Unione delle Terre d’Argine ha indetto un Avviso di mobilità esterna per 1 posto di applicato terminalista (cat. B/B3) a tempo pieno, presso l’Area Polizia locale dell’Unione delle Terre d’Argine riservato esclusivamente agli appartenenti alle categorie dei disabili di cui all’art. 1, comma 1, l.68/99, con esclusione dei privi della vista. La procedura di mobilità […]

Leggi il seguito

La Giunta regionale ha deciso di chiedere al ministero della Salute la deroga per non sospendere l’attività di assistenza al parto di 6 Punti nascita

La Giunta regionale chiederà al ministero della Salute la deroga per non sospendere l’attività di assistenza al parto in sei punti nascita della rete dell’Emilia-Romagna nei quali si registrano meno di 500 parti l’anno: tre in Appennino – Castelnovo ne’ Monti (Re), Borgo Val di Taro (Pr), Pavullo nel Frignano (Mo) -, Scandiano (Re) in […]

Leggi il seguito