Uova contaminate, predisposto il fermo cautelativo di tre lotti di derivati dell’uovo. La Regione: “Funziona il sistema dei controlli”

Tre lotti di prodotti alimentari derivati da uova provenienti da Germania, Belgio e Olanda ieri, venerdì 11 agosto, sono stati sottoposti in via precauzionale a fermo cautelativo. Le province coinvolte sono state Bologna, un lotto, e Parma con due lotti. “Massima collaborazione con il Ministero della Salute e Nas. La Regione è pronta a mettere […]

Leggi il seguito

Vai in vacanza? I tuoi dati sanitari sempre con te

Quante volte preparando le valigie ci si ricorda all’ultimo momento di un referto o una terapia, chiedendosi se sarà sufficiente per far fronte a quelle piccole o grandi emergenze sanitarie che possono accadere in vacanza. Oggi c’è la possibilità di avere con sé tutto… ma senza portarsi nulla. Cresce infatti anche sul territorio modenese l’accesso […]

Leggi il seguito

Camere Ardenti Ospedale Civile di Baggiovara: cominciati i lavori di ristrutturazione

Saranno rinnovate le camere ardenti dell’Ospedale Civile di Baggiovara che diventeranno più confortevoli grazie alla creazione di spazi più intimi dove poter salutare per l’ultima volta un amico o un parente. Il primo stralcio dei lavori, iniziato lo scorso 24 luglio 2017, si concluderà in ottobre. Il secondo stralcio, che comincerà al termine del primo […]

Leggi il seguito

Paese che vai, assistenza che trovi. Prima di partire per l’estero è bene informarsi sulle possibilità di cura

State partendo per l’estero? Per garantirsi un’adeguata assistenza sanitaria in caso di necessità è bene conoscere che tipo di rapporto è in vigore con lo Stato di destinazione: non c’è infatti, per i cittadini iscritti al Servizio sanitario nazionale, un diritto “incondizionato” alla copertura sanitaria fuori dall’Italia, ma è possibile avere assistenza. Occorre inoltre documentarsi […]

Leggi il seguito

Regione, via libera alla valutazione per il 2016 dei direttori generali e delle Aziende sanitarie e dei dirigenti

Un risparmio complessivo di 426mila euro – 126mila euro relativi ai direttori generali della Giunta, delle Agenzie regionali e delle Aziende sanitarie (Ausl e ospedaliere) e 300mila euro sui dirigenti della Regione – in un quadro di dimezzamento delle direzioni generali, passate da 10 a 5 per effetto della riorganizzazione della “macchina” regionale. E’ quanto […]

Leggi il seguito

Punto nascite Pavullo, Cisl: «Unione Frignano debole, senza coesione a rischio altri servizi»

Il punto nascite di Pavullo non sarebbe a rischio se l’Unione dei Comuni del Frignano fosse politicamente più coesa e autorevole. Lo afferma la Cisl della zona di Pavullo, che valuta positivamente la richiesta di deroga alla chiusura del punto nascite dell’ospedale di Pavullo inoltrata dalla Regione Emilia-Romagna al Ministero della Salute. Dopo aver ricordato […]

Leggi il seguito

A tre anni e mezzo, dall’Ucraina a Modena per curare una neoplasia profonda dell’encefalo. L’intervento, svolto dai Neurochirurghi di Baggiovara

L’intervento è durato dieci ore e ha rimosso una neoplasia profonda del cervello. Quasi il doppio, in auto, ce ne vorrebbero per raggiungere Kiev, la capitale dell’Ucraina, il suo Paese natale. Il piccolo Arkhip, anni 3 e mezzo, infatti, è giunto in Italia il 5 luglio accompagnato dai genitori dopo essere stato segnalato all’associazione Cosmohelp […]

Leggi il seguito

Policlinico di Modena: in funzione l’acceleratore lineare aggiornato grazie alla donazione della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena

Il 19 luglio scorso, dopo due mesi di lavori, è entrato di nuovo in funzione, completamente rinnovato, uno dei tre Acceleratori lineari in forza alla Struttura Complessa di Radioterapia dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Modena, diretta dal dottor Frank Lohr, che ha sede al Policlinico di Modena. Con questo intervento, del valore di 800.000 euro, l’acceleratore è […]

Leggi il seguito

Quasi 34 milioni di euro dalla Regione per progetti di alta specializzazione nell’assistenza ospedaliera, territoriale e collettiva

L’ortopedia ad elevata complessità, la cardiologia pediatrica, la cura della talassemia, la chirurgia della mano. Ma anche i dispositivi di tecnologia avanzata per le gravissime disabilità e il trattamento di urgenze micro-vascolari. Sono solo alcuni dei “progetti” di alta specializzazione che, nell’ambito del servizio sanitario, potranno beneficiare di quasi 34 milioni di euro (33,8). Risorse […]

Leggi il seguito

Distretto di Sassuolo: rientro in sede per l’ambulatorio vaccinazioni

Da martedì 1 agosto l’attività vaccinazioni degli adulti del Servizio Igiene Pubblica rientrerà definitivamente nella sede del Distretto Sanitario di Sassuolo, Ex Villa Fiorita, in Via Cairoli 19, al primo piano. Gli uffici saranno aperti al pubblico dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12,30. Le vaccinazioni continueranno ad essere effettuate su appuntamento. La prenotazione […]

Leggi il seguito

Pavullo, Cgil e Spi: l’ospedale del Frignano necessita di investimenti, non di annunci

Sul territorio del Frignano si sta discutendo in queste settimane la vicenda legata al futuro del punto nascite. Non è però secondario affrontare anche in modo più complessivo i temi che coinvolgono l’intero servizio ospedaliero di Pavullo. Questo si rende sempre più necessario se preso in considerazione il contesto in cui l’ospedale si inserisce: il […]

Leggi il seguito

Trapianti, dalla Giunta oltre 10 milioni di euro per rafforzare la rete regionale

Dieci milioni e 200 mila euro per gli interventi di prelievo e trapianto di organi e tessuti. Risorse che la Giunta ha destinato al potenziamento, razionalizzazione e coordinamento per il 2017 dell’attività della rete e del Centro Riferimento Trapianti regionale: investimenti contestuali all’approvazione del programma. Un’attività, quella di prelievo e trapianto, che in Emilia-Romagna ha registrato, […]

Leggi il seguito

Sanità, Cisl: “Bene richiesta deroga su punto nascite Pavullo e Mirandola”

«Una decisione che condividiamo perché la scelta sull’apertura o chiusura di un punto nascite non deve rispondere solo a criteri puramente tecnici, ma soprattutto socio-politici in quanto influenza il futuro di una comunità». Lo afferma la Cisl Emilia Centrale esprimendo soddisfazione dopo la recente la decisione della Giunta regionale di chiedere al ministero della Salute […]

Leggi il seguito

Ospedale di Pavullo: riapre il piazzale delle camere ardenti

Riapre il piazzale antistante le camere ardenti presso l’Ospedale di Pavullo. Dopo i sopralluoghi dell’Ufficio direzione lavori, la parte di cantiere relativa all’area è stata sgomberata: da oggi è dunque possibile l’accesso diretto alle sale. Il cantiere era legato alla realizzazione di una nuova scala antincendio, prevista per l’adeguamento dell’Ospedale alla normativa sulla sicurezza: i […]

Leggi il seguito

Valvola endo-bronchiale per il trattamento dell’enfisema: primo impianto in Emilia-Romagna, al Policlinico di Modena

Nei giorni scorsi l’equipe di specialisti pneumologi endoscopisti della Struttura Complessa Malattie Apparato Respiratorio, dell’Ospedale Policlinico di Modena, ha effettuato un impianto di valvola endobronchiale, primo caso ad oggi nella Regione Emilia Romagna. “Questo intervento – spiega il Direttore Prof. Enrico Clini – consiste nel posizionamento in seduta broncoscopica di un particolare dispositivo all’interno delle […]

Leggi il seguito

La Giunta regionale ha deciso di chiedere al ministero della Salute la deroga per non sospendere l’attività di assistenza al parto di 6 Punti nascita

La Giunta regionale chiederà al ministero della Salute la deroga per non sospendere l’attività di assistenza al parto in sei punti nascita della rete dell’Emilia-Romagna nei quali si registrano meno di 500 parti l’anno: tre in Appennino – Castelnovo ne’ Monti (Re), Borgo Val di Taro (Pr), Pavullo nel Frignano (Mo) -, Scandiano (Re) in […]

Leggi il seguito

“Nessuna insufficienza, ma investimenti e innovazione”. Sul distretto di Mirandola 17 milioni di euro,

“Non insufficienze e ritardi, ma investimenti e innovazione”: così il Direttore del Distretto di Mirandola Angelo Vezzosi dopo la dichiarazione di Cgil Modena. “Stupisce che, dopo gli incontri in cui abbiamo condiviso con i cittadini il valore degli interventi, si parli di un impoverimento”. Sul Distretto l’Ausl di Modena sta investendo più di 17 milioni […]

Leggi il seguito

La programmazione sanitaria nell’Area Nord: il parere della Cgil

La CGIL di Modena con i sindacati Spi e Funzione Pubblica ha incontrato la direzione sanitaria del distretto e dell’ospedale di Mirandola. Questo a conclusione delle iniziative organizzate nei mesi scorsi dallo Spi e rivolte alla cittadinanza, sul piano di sviluppo dell’ospedale di Mirandola e della sua integrazione con l’assistenza territoriale e con gli ospedali […]

Leggi il seguito